Confederations Cup: il Brasile batte l’Uruguay e vola in finale

brasile-uruguay2E’ terminata con un’attesa sconfitta per l’Uruguay la partita di semifinale di Confederations Cup Brasile-Uruguay, con il 2-1 per i padroni di casa che conquistano con questa emozionante partita anche un posto al sole nella finalissima del prossimo 30 giugno. Non è stata certamente una partita semplice per i verdeoro; è stato alla fine Paulinho a regalare la quarta finale della Confederations Cup, la terza consecutiva al Brasile.

Anche questa volta, il pre partita è stato caratterizzato da diverse manifestazioni violente che si sono scatenate nelle vicinanze dello stadio di Belo Horizonte, portando anche all’arresto di 13 persone ed al ferimento di un manifestante. Tornando alla partita vera e propria, non si può certo dire che per il Brasile sia stato semplice far fronte all’Uruguay ma alla fine, senza neppure giocare una partita eccezionale, la squadra verdeoro è riuscita ugualmente nell’intento di approdare in finale.

Il risultato è stato in effetti sbloccato solo all’86’; al 13′ Forlan si fa parare un rigore da Julio Cesar. Al 41′, tocca a Fred siglare il primo gol del vantaggio. All’inizio del secondo tempo, ci pensa Cavani a portare al pareggio; occorrerà quindi attendere il finale per vedere il gol di testa di Paulinho, utile a mandare in vantaggio (e quindi in finale) la squadra. Questa sera, ovviamente, l’attenzione è tutta puntata sull’Italia: ce la farà ad approdare in finale contro il Brasile?

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing