Emma Marrone e Marco Bocci insieme davanti i fan: “Sogno di andare in vacanza”

Valentina Gambino 15 giugno 2013 0

emma_marroneEmma Marrone, con il passare del tempo è diventata oltre che una giovane donna dotata di estremo talento, anche un personaggio che ha fatto del suo lavoro una vera e importante ragione di vita. Emma canta, scrive, suona, dirige da sola i suoi video ufficiali e s’impegna nel suo lavoro dando davvero tutta se stessa. Un paio di giorni fa ha voluto regalare ai suoi fan un’esperienza unplugged davvero di tutto rispetto, ma, con una come Emma Marrone sul palco, lo spettacolo è assicurato, ed anche la bella musica.

All’interno dello Spazio Novecento di Roma in esclusiva per Cubo Musica e intervistata da Carolina Di Domenico, la cantautrice salentina ha lasciato a bocca aperta 1000 fortunati sostenitori selezionati dal contest indetto da Tim Young. Sul palco con lei anche il suo produttore, Brando, che oltre a produrla è diventato un ottimo amico e consigliere e poi, non scordiamo il passato musicale dell’artista catanese e la sua fortissima vena rock.

Emma ha aperto il suo spettacolo con Trattengo il fiato, successivamente ha cantato Dimentico tutto e poi a seguire Schiena, brano scritto dalla giovane cantautrice Naskà, e, prima di esibirsi la Marrone ha chiesto qualcosa che non chiede mai: “Per questo brano chiedo una cosa che i musicisti di solito non chiedono mai, questo testo è molto importante per me, vi chiedo un religioso silenzio, ascoltatelo”.

Niente gossip, niente Belen Rodriguez (che dice di adorarla e ascoltare le sue canzoni), niente Stefano De Martino, solo una presenza discreta, Marco Bocci dietro le quinte per sostenerla ed ascoltarla estasiato. Entra in punta di piedi ed in punta di piedi rimane.

Nonostante la folla lo acclami e lei, con fare tranquillo affermi: “Dai, non facciamo queste cose”, per poi confidare al pubblico che sogna di andare in vacanza e poi partire con il tour: “Il mio unico sogno ora è andare in vacanza, prima di partire con il tour di Schiena (prima data il 16 novembre a Rimini), vi aspetto in tour, sarà un grande divertimento, una bomba atomica”. Ed intanto Marco le è vicino, per la prima volta, davanti a tutti, senza barriere, testa alta e schiena dritta.





CONDIVIDI!

-:5299

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing