Speciale Maturità 2013, le tracce più gettonate della prima prova

TopNotizie.it 20 giugno 2013 0

esami-maturitàSi è svolta ieri la prima prova di italiano dell’esame di Maturità 2013, che ha rappresentato così la prima prova scritta la quale ha visto protagonisti oltre 491 mila studenti italiani. Non sono mancate le polemiche e lo sbigottimento, in merito all’autore scelto per l’analisi del testo, Claudio Magris, ma tutto sommato, il pensiero dei ragazzi subito dopo la consegna della prova era già tutto sulla seconda giornata di scritti prevista per oggi (CLICCA QUI per le tracce suddivise per istituti).

Intanto, il sito ufficiale del Ministero ha diffuso i dati ufficiali sulle tracce della prima prova più gettonate. E’ la traccia del saggio breve di ambito tecnico-scientifico la scelta più gettonata dagli studenti che ieri hanno affrontato la prima prova dell’Esame di Stato. Secondo i dati basati su un campione significativo di scuole (461) la traccia: “La ricerca scommette sul cervello” è stata scelta dal 21,8% degli studenti.

Subito dopo, al secondo posto, il tema di ambito artistico-letterario “Individuo e società di massa”, svolto dal 20,3% dei candidati. Terza la traccia di ambito socio-economico “Stato, mercato e democrazia”, scelta dal 16,3%. A seguire l’analisi del testo, dell’autore Claudio Magris, con “L’infinito viaggiare” (15,3%); seguono il tema storico-politico “Gli omicidi politici” (14,0%); il tema di carattere generale “La rete della vita” (11,0%); e infine il tema di argomento storico sui Paesi emergenti, Brics (1,3%).

Nei licei e negli Istituti artistici la traccia più svolta è stata quella di ambito artistico-letterario “Individuo e società di massa”, mentre negli istituti Tecnici, e Professionali è stata privilegiata la traccia dell’ambito tecnico-scientifico “La ricerca scommette sul cervello”.





CONDIVIDI!

-:910

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing