Strage a Santa Monica: morti e feriti, ucciso il Killer

USA: STRAGE A SANTA MONICA, 5 MORTI COMPRESO KILLEREnnesimo caso di follia omicida proveniente dagli Stati Uniti. Cinque morti e tre feriti, questo il bilancio della sparatoria avvenuta oggi a Santa Monica. Il killer, non ancora identificato ma che dovrebbe avere tra i 25 e i 35 anni, ha iniziato il suo folle gesto nella zona di Yorkshire Avenue dove ha dato fuoco ad un’abitazione carbonizzando le due persone che si trovavano al suo interno.

Dopo, muovendosi a piedi, ha bloccato con le armi un auto e se ne è impadronito. Durante la sua fuga ha sparato all’impazzata, colpendo anche un autobus e un auto della polizia. Diversi i feriti, tra cui una donna che è morta dopo il ricovero in ospedale. Ormai, braccato dalle autorità locali, l’uomo si è rifugiato al Santa Monica College, in cui dopo aver sparato ad un’altra donna si è rinchiuso nella biblioteca del college. Lì è avvenuto lo scontro a fuoco con la polizia che ha comportato l’uccisione del killer.

”Non siamo sicuri al cento per cento che abbia agito da solo”, ha dichiarato Jaqueline Seabrooks, capo della polizia di Santa Monica, aggiungendo che gli agenti hanno fermato anche una persona definita ”di interesse” . Secondo fonti della polizia si tratta di Samir Zawari e di uno dei suoi figli. I testimoni hanno raccontato che l’uomo era vestito di nero, con una cartucciera in vita e fucile in mano. Ignote ancora le cause del terribile atto.

Tutto si e’ svolto a pochi chilometri di distanza da dove il Presidente Obama era impegnato in un evento di raccolta fondi, in attesa dell’incontro con il presidente cinese Xi Jinping.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing