Uomini e Donne, Giorgia Lucini e Manfredi Ferlicchia: “Ci lasciamo tutti i giorni, ma poi torniamo insieme”

TopNotizie.it 13 giugno 2013 0

uominiedonne_giorgia_manfrediQuello tra l’ex tronista di Uomini e Donne Giorgia Lucini e il suo ex corteggiatore Manfredi Ferlicchia è un continuo tira e molla: “Ci lasciamo tutti i giorni, quindi succederà ancora. Ma poi torniamo insieme”, hanno affermato in coro tra le pagine di Visto. Ed anche durante il servizio di Visto la Lucini perde le staffe e sparisce, ma poi torna e si mettono in posa come nulla fosse accaduto. Saranno i vent’anni, e l’immaturità ingenua di questo periodo, altrimenti non c’è altra spiegazione.

Chi li conosce sa perfettamente però, che la loro storia è un continuo “addio” per poi “tornare insieme”: “E’ come se ci conoscessimo da sempre. E’ vero, io e Manfredi stiamo insieme soltanto da un anno e mezzo, ma è stato un periodo intensissimo per entrambi. A lui basta guardarmi negli occhi per farmi cambiare umore. Prima di lui non ero mai stata innamorata, ma credo che l’amore sia proprio questo” afferma Giorgia, mentre Manfredi aggiunge: “Nonostante le continue litigate abbiamo raggiunto il nostro equilibrio”.

A gennaio volevano trasferirsi a Milano, ma adesso vivono a Nettuno, il paese dove Giorgia è nata e cresciuta, anche se la sede è da reputarsi “momentanea”, ed è anche questo motivo di liti e discussioni: “Lo stress ci porta a farci la guerra” spiega Manfredi, mentre Giorgia chiarisce la posizione: “Adesso siamo qui, ospiti a casa di mio fratello Alessio, che ha 30 anni”, mentre Manfredi spiega nel dettaglio: “Volevamo essere indipendenti. Così abbiamo pensato di aprire un locale, che è un’attività che consente di lavorare la sera e studiare durante il giorno. Siamo entrambi iscritti alla facoltà di Giurisprudenza all’Università di Palermo, ma non avendo l’obbligo di frequenza ci siamo spostati qui a Nettuno, con facilità”.

I due hanno aperto il Rebelle club, e il fratello di Giorgia li aiuta facendo il deejay, mentre la ragazza ha scelto il nome del locale che è piaciuto anche a Manfredi: “Ci rappresenta essendo entrambi ribelli”.





CONDIVIDI!

-:2915

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing