Brasile, Giornata Mondiale della Gioventù: il pontefice bloccato dalla folla. Disinnescato un ordigno esplosivo

papa-francescoUn ordigno esplosivo di fattura artigianale è stato ritrovato, dalle autorità brasiliane, in un bagno pubblico vicino alla basilica di Aparecida, in Brasile, nel santuario mariano più grande del Paese dove Papa Francesco ha in programma di recarsi domani. Lo ha reso noto l’esercito brasiliano, che ha disinnescato la bomba, scoperta domenica scorsa. Un portavoce della polizia militare di San Paolo ha precisato che l’esplosivo era “insignificante, di scarsa potenza” e che era piazzato in un’area non interessata dalla visita dal Pontefice.

Lo ha confermato il portavoce della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, il quale ha spiegato che la sicurezza è stata informata ma non ritiene che l’ordigno fosse diretto al Papa. “Non ci sono preoccupazioni per la sicurezza”, ha detto ai giornalisti. Papa Francesco si trova in Brasile, primo viaggio internazionale, per la ventottesima Giornata Mondiale della Gioventù. È stato accolto da una folla imponente e gioiosa che si accalcava lungo le strade: nel tragitto tra l’aeroporto e la cattedrale metropolitana, l’auto su cui viaggiava il pontefice è stata bloccata diverse volte.

Sulla avenida Vargas, l’auto del Papa ha impiegato diversi minuti per percorrere pochi metri. Il capo gabinetto della presidenza brasiliana, Gilberto Carvalho, ha parlato di “un errore” nella scelta della  corsia per spiegare il lungo tempo di attesa del convoglio papale nelle strade di Rio de Janeiro. Momenti di apprensione nelle ore in cui si teneva la cerimonia di accoglienza del Pontefice nella sede del Palazzo di Guanabara, ci sono stati degli scontri tra la polizia e i manifestanti, che protestavano contro il governo statale di Sergio Cabral.

Circa 1.500 persone avevano deciso di dirigersi verso il palazzo ma sono stati fermati dai lacrimogeni degli agenti. Papa Francesco è molto contento per la calorosa accoglienza ricevuta in terra brasiliana: “Grazie. Grazie. Grazie a tutti voi a e a tutte le autorità per una magnifica accoglienza in terra carioca”. Lo ha scritto Papa Francesco in un tweet dalla residenza che lo ospita a Rio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing