Massimo Di Cataldo respinge le accuse della compagna: “Sta alterando la realtà”

massimo_di_cataldoAnna Laura Millacci, (ormai ex) compagna del cantante Massimo Di Cataldo lo ha “denunciato” su Facebook, pubblicando delle foto molto forti che la ritraggono piena di lividi con il sangue che le sgorga fuori dal naso. L’artista inoltre, ha pubblicato sempre sulla sua pagina personale, una sconvolgente fotografia di un presunto feto, in quanto, le botte del cantante sarebbero state talmente forti da farla abortire (clicca qui per leggere l’articolo).

Dopo innumerevoli foto con descrizioni al seguito, il cantante, impegnato per lavoro ha scritto su Facebook proprio di recente, affermando: “Solo poco fa ho appreso da facebook cosa sta succedendo e sono sconvolto. Come può una donna, madre di mia figlia, arrivare a tanto, alterando la realtà, solo perché una storia finisce? Farò di tutto per tutelarmi, prima come uomo e poi come artista”.

A quanto pare però, visti i commenti ricevuti sono davvero molto pochi gli utenti disposti a credere nella buona fede del cantante, anzi, forse scrivendo quello stato, ha quasi “dichiarato” la sua colpevolezza, nonostante invece faccia intendere che la sua compagna è arrivata a tanto semplicemente perché non accettava la fine della loro storia? La cosa al momento appare molto improbabile, ma vi aggiorneremo su ulteriori sviluppi in merito.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing