Nelson Mandela, il nipote: “Tra poco il suo compleanno, è il momento di festeggiare la sua vita”

mandelaNel Sudafrica è già iniziato il conto alla rovescia per il compleanno dell’ex presidente Nelson Mandela, ancora ricoverato presso l’ospedale di Pretoria in seguito all’aggravarsi di un’infezione polmonare. Il 18 luglio prossimo compirà 95 anni, giorno che è stato istituito dall’Onu nel 2009 come il Mandela Day. Fuori da dalla clinica in cui è ricoverato, ogni giorno continua a radunarsi una grande folla di persone che pregano per lui e per la sua salute.

Dopo le notizie dell’aggravarsi delle sue condizioni, che parlavano di uno stato vegetativo permanente e della possibilità dello stacco delle macchine su suggerimento dei medici, oggi sono arrivate dichiarazioni da parte dei suoi famigliari: “Quando gli parlo, mi risponde”, ha dichiarato il nipote Ndaba Mandela, intervistato all’uscita dall’ospedale. Mentre le nipoti Zaziwe e Zamaswazi hanno raccontato attraverso Twitter che il nonno “comunica con noi e ci sorride”.

Queste affermazioni, quindi, smentiscono il fatto che Madiba si trovi in uno stato vegetativo permanente. Sulla questione si era pronunciato qualche giorno fa, Denis Goldberg, compagno di lotta anti-apartheid: “Si è parlato della questione. I medici hanno detto che considerano questa opzione solo nel caso di reale collasso degli organi. Poiché ciò non è accaduto, sono pronti ad aspettare tranquillamente e a stabilizzarlo fino alla guarigione”. Il nipote Ndaba, inoltre, si pone alla situazione con atteggiamento ottimista: “Manca poco al suo compleanno, è il momento di festeggiare la sua vita”, ha affermato all’uscita dell’ospedale.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing