Venezia 2013: tre film italiani in concorso

Mostra-di-VeneziaSaranno tre i film italiani in concorso alla 70° edizione della Mostra del cinema di Venezia che sarà inaugurata il 28 agosto dalla madrina Eva Riccobono. A contendersi il Leone d’oro sono venti titoli, tra cui, oltre quelli italiani, sei francesi, quattro del Regno Unito e sei statunitensi. I film di produzione nostrana sono: L’intrepido di Gianni AmelioVia Castellana Bandiera di Emma Dante e il documentario Sacro GRA di Gianfranco Rosi.

L’intrepido si concentra sul mestiere del “il rimpiazzo”. Antonio Pane, Antonio Albanese, per lavoro sostituisce chi deve assentarsi qualche ora, trovandosi così ad essere, di volta in volta, muratore, cameriere, calzolaio, ambulante, gonfiatore di palloncini.

Via Castellana Bandiera è un film che trae ispirazione da una strada di Palermo stretta al punto che due automobili non riescono a passare contemporaneamente. La storia è incentrata sulla diatriba tra due donne che non vogliono cedere il passo l’una all’altra. Né Samira, anziana albanese che vive nella via, né Rosa vogliono arretrare.

Sacro GRA, invece, è un documentario nato da un viaggio-inchiesta attorno al Grande raccordo anulare di Roma. Vengono illustrate le storie di chi abita intorno all’anello stradale che circonda la capitale che Rosi ha raccolto muovendosi in camper per oltre un anno concentrandosi su sette personaggi. La pellicola fa parte di un progetto creato e coordinato da “Nuovi paesaggi urbani”, che include anche una mostra, un sito web e un libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing