Brunetta si scaglia contro Benigni: “Ripete la sua solfa uccidendo Dante”

benigni4L’ultima serata dello show di Roberto Benigni “Tutto Dante”, a Firenze in piazza Santa Croce, ha generato polemica, portando Brunetta a scagliarsi contro il comico toscano. Lo spettacolo, composto da dieci serate partite il 20 luglio, si è concluso lunedì scorso.

Come al solito non sono mancate da parte di Benigni battute e commenti ironici sulle questioni più attuali del nostro Paese. Brunetta, capogruppo del Pdl, non ha lasciato correre e ha contrattaccato: “Un buon motivo per non andare all’Inferno è l’idea di trovarci Benigni che ripete la sua solfa uccidendo Dante anche là. – dichiara duramente Brunetta – Per il resto, finché Benigni ripete pateticamente le battute sul sottoscritto e altri colleghi del Pdl, attinte dal repertorio di Grillo e Crozza, non fa ridere, ma pazienza.

Invece – continua e conclude Brunetta – non c’entra nulla con l’umorismo, ed è pura menzogna, sostenere come fa lui che per la manifestazione di domenica a Roma ‘hanno pagato tutto e tutti. Una infamia che colpisce non solo gli organizzatori ma diffama volgarmente tanta gente comune e perbene, che è capace di provare affetto per Berlusconi e rabbia per l’ingiustizia, ed è la stessa che prezzola Benigni con il canone quando ci rifila a tariffe milionarie i suoi flop danteschi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing