Vasco Rossi: “Morirò sul palco”

Giulia Calchetti 6 agosto 2013 0

VASCO-ROSSIIl rock non si abbandona e neanche i fan. Parola di un Vasco Rossi di nuovo in forma e combattivo come non mai. “Morirò sul palco”, ha dichiarato il Komandante, in vacanza in Puglia, durante un’intervista a Attilio Romita, storico volto del TG1 e attualmente direttore del Tgr in Puglia.

Una dichiarazione, quella di Vasco, che lascia sottintendere che le dimissioni dal rock non sono neanche lontanamente contemplate, come lui stesso afferma:  “Ho provato a dare le dimissioni da rocker, ma i miei milioni di fan le hanno respinte – afferma Vasco – Quegli stessi fan che quando sono sul palco mi fanno arrivare un’onda di adrenalina che mi dà una spinta tale che io rischio di volare”. E lo ribadisce, “non ho mai pensato di abbandonare il mondo della musica che è l’amore più grande della mia vita”.

La rivista Rolling Stones ha eletto il brano Siamo solo noi come la canzone rock italiana del secolo. “È la sintesi perfetta del rock che è ribellione e provocazione. – dice Vasco – Il concetto che c’è dentro è l’eterno scontro generazionale tra l’uomo vecchio e quello nuovo. Se dovessi riscriverlo oggi non cambierei nemmeno una vocale”.  Il rocker, infine, conclude con una riflessione sui giovani, spesso accusati di non avere più valori: “Non è così – assicura Vasco – hanno i loro valori e molte volte non accettano quelli vecchi, e quindi si ribellano; ma ne hanno sicuramente degli altri”.





CONDIVIDI!

-:1164

Lascia un commento »

WP-SpamFree by Pole Position Marketing