E’ morto Umberto Veronesi: aveva 90 anni, addio al celebre oncologo

E’ morto Umberto Veronesi, celebre oncologo che il prossimo 28 novembre avrebbe compiuto 91 anni. Il medico è deceduto nella sua casa di Milano, dopo che nelle ultime settimane le sue condizioni di salute erano peggiorate progressivamente. Veronesi è stato circondato fino all’ultimo dalla famiglia, la moglie e i figli. La sua vita è stata interamente dedicata alla lotta ai tumori ed è stato fondatore e presidente della Fondazione per la ricerca sul cancro che porta il suo nome, ministro della Sanità nel secondo governo Amato e senatore.

Tanti i messaggi giunti dopo la diffusione della notizia della morte di Umberto Veronesi, a partire dal ministro della salute, Beatrice Lorenzin, che su Twitter ha scritto: “Addio a Umberto Veronesi, grande scienziato uomo di valore, che ha insegnato alle donne come vincere e difendersi dal cancro. Un abbraccio affettuoso ai suoi cari”.

A commentare la grave perdita per l’oncologia e la medicina in generale è stato anche il presidente dell’Associazione italiana di oncologia medica, Carmine Pinto: “Veronesi è stato tra i padri fondatori dell’oncologia del nostro paese con un impegno continuo per lo sviluppo della ricerca di base e clinica, per l’umanizzazione delle cure in oncologia e, in particolare, per lo sviluppo della chirurgia e delle terapie conservative del carcinoma della mammella”.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing