Isis, ultime news: forze curde riconquistano Bashiqa, 100 cadaveri a Mosul

La lotta all’Isis continua: Jabbar Yawar, responsabile per le milizie dei peshmerga ha annunciato la riconquista della città di Bashiqa da parte delle forze curde. Si tratta di una delle ultime città ad est di Mosul ed ancora in mano allo Stato islamico. La Siria, intanto, è diventata teatro dell’importante operazione denominata Ira dell’Eufrate e destinata a isolare sempre di più la roccaforte dell’Isis Raqqa.

Gli jihadisti presenti a Mosul sono tra i 3000 ed i 5000 ma ormai, come riporta tgCom24, sono tutti circondati dalle forze governative sostenute dagli Stati Uniti. La lotta all’Isis continua imperterrita tanto che sempre in Siria le forze arabo-curde hanno conquistato il villaggio di Abu Ilaj, a soli 30 km da Raqqa. A raqqa i combattimenti sono stati intensi tanto da aver spinto i militari a realizzare trincee e accumulare sacchi di sabbia “per evitare che gli i jihadisti possano infiltrarsi e lasciare le auto imbottite di esplosivo”.

Come riporta Ansa, sono stati trovati circa 100 cadaveri decapitati in una fossa comune nella città di Hammam Alil, a 20 chilometri a sud di Mosul. I corpi sono stati scoperti in una fossa scavata nel campus dell’istituto di Agricoltura della città. Indagini sono in corso per identificare l’identità dei cadaveri, probabilmente vittime di una esecuzione di massa.

Emanuela Longo Author

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing