Come arredare un bagno, alcuni consigli utili

Come si arreda un bagno? Non è semplice visto che c’è da considerare tanti aspetti. Per esempio la grandezza del locale, lo stile di arredo, l’illuminazione e molto altro ancora. Insomma, si procede a piccoli passi. Vediamo oggi come arredare un bagno, quindi dalla mobilia agli accessori di vario tipo.

Arredare il bagno: cose utili da sapere

  1. Illuminazione

Le così dette luci del bagno, l’illuminazione può rendere il vostro locale molto più grande. Inoltre serve anche per dare uno tocco in più. Immaginate una sola luce che non riesce neppure a illuminare bene! Adesso pensate a un bagno dove ci sono luci a led che una volta attivate, rendono lo spazio molto accogliente e appunto come se fosse nuovo. Importante anche la tipologia di luce, c’è chi opta per la luce calda, chi preferisce quella fredda. Una cosa è certa, decidete come meglio credete, però cercate sempre di andare sul risparmio energetico.

  1. Stile di arredo

L’arredamento di un bagno è molto importante. Questa decisione determina sia l’aspetto del locale che il prezzo a cui potete andare in contro. Ovvero ci sono stili di arredo molto costosi, come altri che potete realizzare senza spendere troppo.  Se vi domandate quali sono gli stili più ricercati, sono qui:

  • Stile moderno
  • Stile vintage
  • Stile etnico
  • Stile zen
  • Stile dark
  1. Accessori vari

Quando si parla di accessori subito pensiamo al porta rotolo carta igienica bagno, così come allo scalda salviette o al porta sapone. Tutto fa parte del bagno e più cose avete maggiore sarà il vostro comfort. Chiaro, non dovete eccedere altrimenti non avrete molto spazio. Diciamo solo lo stretto indispensabili.

  1. Sanitari

Che bagno è senza dei buoni sanitari? Devono soddisfarvi sia dal punto di vista estetico che di funzionalità. Attenzione però, se nella casa c’è poca pressione dell’acqua cercate prima di risolvere questo problema. Altrimenti è inutile montare un’ottima rubinetteria se l’acqua non viene forte. Inoltre ci sono sanitari di varie misure e forme. Per esempio oggi vanno tanto i lavabo che appoggiano su di un piano e rimangono a vista.

  1. Piastrelle e pavimento

Anche se comuni le piastrelle non sono indispensabili. Ovvero le mattonelle del muro possono anche non essere installate. Tuttavia, se decidete di montarle dovete scegliere con cura. Questo perché possono annoiarvi nel tempo. Quindi si consiglia sempre colori e fantasie non troppi marcate. In più se trovate un giusto accostamento di colori, il locale risulterà più accogliente. Per esempio bianco e azzurro è un ottimo abbinamento. Così come verde e blu. Per il pavimento è più o meno la stessa cosa. Tuttavia, ricordatevi che il pavimento è più soggetto alle pulizie. Quindi cercate delle mattonelle che siano facili da pulire. Attenzione inoltre anche ai prodotti che utilizzate per il lavaggio.

Come potete vedere arredare un bagno non è una cosa da niente. Voi fate tesoro di quanto avete letto, non abbiate furia e decidete sempre il vostro budget con largo anticipo.