Come organizzare al meglio gli spazi di servizio

Molte volte spazi di servizio come quello della cantina sono organizzati male e diventano magazzino che raccoglie tutto quello che non serve in casa. Spesso il disordine la fa da padrone, per ascoltare meglio questi spazi, basta davvero poco. Di seguito, in questa breve guida diamo alcune indicazioni preziose che possono essere utili per organizzare meglio la cantina e altri spazi di servizio come questo.

Liberarsi di ciò che non serve

Per sfruttare meglio gli spazi di servizio come la cantina, bisogna iniziare facendo un po’ di ordine. È necessario liberarsi di tutto quello che non serve che in cantina occupa spazio. è pressoché inutile mantenere la cantina in disordine conservando oggetti e cianfrusaglie solo perché un giorno potrebbero forse servire. Bisogna organizzare le immondizie mano a mano che si fa ordine utilizzando diversi contenitori in modo da conferirle correttamente presso i centri come le discariche comunali.

Adottare soluzioni d’arredo furbe

Per evitare che il disordine si ripresenti uguale identico a prima, bisogna adottare qualche soluzione d’arredo più furba e intelligente. Sulla parete più grande conviene installare immediatamente una scaffalatura dove sistemare contenitori come le classiche cassettine plastica per il trasporto della frutta e della verdura per sistemare tutto quello che serve in modo ordinato e addirittura catalogato. Il tavolo da lavoro e un pannello forato dove appendere tutto quanto aiuto anch’essi a mantenere l’ordine in cantina.

Spesso gli spazi di servizio come la cantina possono essere organizzati diversamente e diventare, per esempio, laboratorio dedicato al fai da te, al restauro mobili, al decupage, alla pittura oppure la rimessa per gli attrezzi utilizzati in giardino o per parcheggiare le biciclette e le motociclette.

Nel momento in cui qualcuno dovesse avere uno spazio di servizio ancora occupato da scatoloni, cianfrusaglie e vari che impediscono di sfruttare al meglio gli ambienti di servizio come questo, basta che prenoti uno sgombero che ha lo scopo di restituire gli spazi per disporne liberamente.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.sgomberi.roma.it