Viaggi: Asilah

Sulla punta occidentale della Tunisia a pochi chilometri dalla capitale, affacciata sull’oceano Atlantico, sorge l’antica città fenicia di Asilah, una splendida località turistica, con i suoi bastioni portoghesi, risalenti al XIV secolo, le caratteristiche porte, le strade intricate della Medina e gli edifici in stile islamico ed andaluso.

La città viene scelta dai numerosi turisti amanti del mare, per le sue lunghe spiagge di roccia e sabbia dorata, come Paradise Beach, dove si possono fare rilassanti passeggiate lungo la riva, a piedi o a dorso di un cavallo o di un cammello o semplicemente sdraiarsi ed ammirare il tramonto sull’oceano.

Oltre al mare Asilah offre numerose alternative, come la Medina, ovvero il suo caratteristico centro storico, le curate case bianche ed azzurre, con le porte finemente intagliate, i souk sempre affollati, visitarla è il modo migliore per immergersi nella cultura, nell’ospitalità della popolazione locale, ma soprattutto se si vuole avere una testimonianza della vita quotidiana marocchina, oltre che un modo per fare degli ottimi acquisti.

Attraversando la porta di Bab el-Kasaba o quella di Bab el-Homar si entra nella zona antica, tutta la Medina è il risultato di una mescolanza di architettura portoghese, spagnola e moresca, ben visibile sugli edifici storici, molto particolari i suoi famosi murales, belle opere di street art, che cambiano ogni anno, visibili sulle pareti interne ed esterne alla Medina.

Nei souk la qualità dei prodotti artigianali, anche personalizzati, è davvero alta, si possono trovare bellissimi gioielli, oggetti in cuoio o metalli, avvolti d’odore pungente e persistente delle numerose varietà di spezie messe in vendita.

Il momento migliore per visitarla sono i mesi estivi, da giugno a settembre, sconsigliato quello che va da dicembre a febbraio per il clima un po’ freddo, mentre si può scegliere la primavera o l’autunno, se si vuole trascorrere una vacanza meno affollata e più rilassante.

Per viaggiare in Nord Africa vi suggeriamo una visita al portale https://www.mamotravel.com