Varianti del Burraco: ecco quelle più diffuse

Per chi non lo sapesse, esistono diverse varianti del Burraco tra cui alcune che permettono anche il gioco singolo e non a coppia.

Il Burraco è uno dei giochi di carte più famoso e apprezzato al mondo, ma di per sé è già una variante di un altro noto gioco di carte francesi: la Canasta.

C’è da dire però che si differenzia parecchio da quest’ultimo, sia per regole che per tattiche e strategie. Cosa che col passare del tempo lo ha reso un gioco a tutti gli effetti dando addirittura la possibilità ad altri appassionati di inventare nuove e divertenti varianti.

Di seguito vi indichiamo le varianti del Burraco più conosciute e divertenti da giocare.

Varianti del Burraco: Internazionale e Champion

Vi segnaliamo sin da subito che il Burraco è un gioco a forte tradizione popolare, e di conseguenza a seconda della zona in cui vi trovate si giocherà in un determinato modo.

Ovviamente presenta delle regole-base da seguire, che possono comunque essere modificate a proprio piacimento. Possibile quindi giocare anche in tre, quattro, cinque persone singole e non solo a coppie.

Dato che i giocatori delle diverse nazioni giocano in maniera differente gli uni dagli altri (anche se non sempre), la F.I. Bur ha redatto e pubblicato il regolamento ufficiale per le gare di Burraco Internazionale. Ovvero le regole da seguire in una gara internazionale tra giocatori di diverse nazioni.

Ma Burraco Internazionale a parte, esistono diverse varianti del gioco come ad esempio l’italianissimo Burraco Champion ideato da Patrizio Mortera. La principale differenza con le altre versioni del gioco, è che in questa variante per poter chiudere il Burraco dovrà essere eseguito due volte.

Leggi anche: Burraco Quando Finiscono le Carte oppure Quante sono le carte da Burraco in tutto?

E sarà possibile chiudere anche con un Burraco sporco, a differenza del regolamento Internazionale che prevede la chiusura solo con Burraco pulito o semipulito. Altre varianti simili al Burraco Champion sono l’Elite, l’Evolution ed il Revolution.

Andromeda e Cassiopea

No, in questo caso non si tratta di costellazioni ma di varianti del Burraco. Forse non così conosciute come il Burraco Champion (almeno in Italia) ma comunque apprezzate e giocate da un gran numero di appassionati.

Il Burraco Andromeda è simile al Burraco tradizionale almeno per il numero di giocatori. Questi possono essere due o quattro, divisi in coppie. La principale differenza è che la partita può decretarsi chiusa quando uno dei giocatori rimane con una sola carta in mano.

A patto però che non sia un jolly o una pinella, in questo caso non sarà possibile chiudere la partita.

Anche per il Burraco Cassiopea la modalità di chiusura è il fattore che lo rende differente dalle altre varianti. In questo chiuderà la partita il giocatore che rimarrà senza carte in mano.

In alternativa, i casi in cui sarà possibile chiudere sono altri due: restare con una sola carta in mano purchè non sia jolly o pinella, e restare con una coppia di carte purchè non siano in successione (ovvero formino una scala).